giovedì 7 giugno 2018

xdccmule - la guida di chimerarevo -

https://www.chimerarevo.com

XDCCMULE noto programma per Windows che si basa sul più famoso client di chat esistente, mIRC. E’ stato opportunamente modificato con un plug-in che ci permette di effettuare ricerche di film, musica, ebook e tanto altro ancora sui server di chat. Dimenticate Popcorn-time, servizi streaming Bit-torrent o Kodi! Dite addio ai servizi streaming che non garantiscono uno fluidità e qualità. Vediamo insieme come sfruttare una particolare versione di mIRC sfornata da sviluppatori italiani.

Xdccmule: download e configurazione

Trovate il download del file a questo link: xdccmule.zip.
Scaricatelo, scompattatelo e cliccate sul file “mIRC.exe”, aspettate 10 secondi, dopodiché cliccate su applica.
1
Ora xdccmule è connesso e procedete scrivendo il titolo del film/serie-tv che cercate nello spazio bianco accanto a “Nome” e premete “invio”. Comparirà una schermata con tutti i risultati ed è qui che dovete scegliere accuratamente dove cliccare perché se scegliete i canali giusti potrete scaricare al massimo (o quasi) della velocità della vostra connessione.
2
In basso trovate un elenco dei server più veloci. Avviato il download dai server che vi consigliamo (in basso), sarà cosi veloce da poter andare nella cartella “Downloads” di Xdccmule e aprire con “VLC” il file video che state scaricando. Comparirà una finestra che vi chiederà se desiderate continuare e cliccherete “Riproduci com’è”
3
Personalmente non credo esista qualcosa di più semplice ed immediato nel suo funzionamento rispetto a xdccmule: basta cercare il nome del file ed il gioco è fatto.
Buona visione!

Lista server XDCCMULE

  1. Canale  Free             server    Openjoke
  2. Canale  100 TB        server    Openjoke
  3. Canale  V3LOX        server     Chlame
  4. Canale  skipper        server     Chlame
  5. Canale  Warmat       server    Uragano
  6. Canale  Speed           server    F4stnet
  7. Canale  Ocean          server    irc.OceanIRC.net
Lo streaming è inteso di file con qualità standard, non 720p, 1080p e 4k, poiché essi sono hostati dai server compressi come file zip e quindi non fruibile via streaming. Per quanto riguarda tablet e smartphone Android, se volete usare lo stesso sistema per usufruire di contenuti in streaming dovrete utilizzare “xdccdownloader”.
Analizzeremo quest’app in un’altra guida ma il funzionamento sarà simile e i server da cui scaricare dovranno essere gli stessi.