Stiamo calmi, state calmi. Ci stanno trattando come fossimo bambini, vogliono spaventarci e annichilirci, ancora di più di quanto hanno fatto finora. Parlano di obblighi e nuove regole senza neanche indicare quali sarebbero le conseguenze per chi le infrange. Gli basta buttare là qualche parola e usare determinati termini per raggiungere, ancora e di nuovo, il risultato che vogliono ottenere: impaurire i sudditi.